divani e poltrone

Tino Mariani > divani e poltrone

Rifacimento divano: come avviene?

by Divani Tino Mariani|7 giugno 2019|0 Comments |Poltrone e divani |, ,

Lo sapevate che il divano tanto amato può essere sottoposto a un integrale rifacimento? Se il vostro elemento di stile vi è particolarmente caro e non desiderate acquistarne uno nuovo ma semplicemente riportare il divano di casa al suo antico splendore, gli esperti di Tino Mariani sono a vostra disposizione per studiare un progetto di restyling completo che porterà il divano a riavere le sue migliori caratteristiche estetiche e funzionali.

Fermo restando che ogni progetto di rifacimento divano avrà delle caratteristiche ad hoc che dipenderanno dai più svariati fattori, esistono senza dubbio una serie di regole e azioni generali che vengono sempre rispettate. Per quanto riguarda invece la personalizzazione del rifacimento divano, questa potrà essere soggetta a discriminanti specifiche, quali:

  • Il livello di usura del divano
  • La qualità e quantità del danno estetico o funzionale presente sul manufatto
  • I materiali utilizzati per il divano
  • Il budget a disposizione
  • Le richieste specifiche del committente

Rifacimento divano: qualche informazione in più.

Il rifacimento del divano è una tipologia di intervento che permette di mantenere completamente inalterate alcune caratteristiche che, per alcuni clienti, sono particolarmente importanti, come ad esempio la seduta, le fattezze, le dimensioni e la postura. Può interessare sia divani usurati e rovinati che divani ancora in buone condizioni ma che, per esempio, richiedono una seconda fodera.

Il generale, le operazioni di rifacimento divano portano a un eccellente risultato: il prodotto ha in tutto e per tutto l’aspetto di un divano nuovo, poiché in effetti è stato sottoposto a quella che può essere definita una operazione di ripristino.

Una volta valutato in dettaglio il divano su cui intervenire, gli specialisti proporranno la soluzione che ritengono più adeguata in termini di rifacimento. Di norma, si sconsiglia di intervenire con questo tipo di processo su divani di fascia economica molto bassa, perché sono caratterizzati da strutture poco resistenti e dunque con una aspettativa di vita comunque limitata. Le operazioni di rifacimento divano sono invece consigliate su prodotti che in origine erano comunque di valore e buona qualità, e sui quali è dunque possibile intervenire efficacemente. Questo tipo di intervento può essere effettuato sulle tipologie di divano più svariate, da quelli sfoderabili sino a quelli finiti a borchie.

Le operazioni di rifacimento divano possono comportare diverse tipologie di interventi:

  • La produzione di nuove fodere
  • La sostituzione del tessuto che riveste il divano, scegliendo tra una vasta gamma di colori, materiali, tipologie, caratteristiche tecniche e motivi
  • Il rifacimento dell’imbottitura
  • Restauro e ripristino della struttura

Desiderate maggiori informazioni sul nostro servizio di rifacimento divano? Contattateci per un preventivo senza impegno!

Buon Natale da Tino Mariani

by Tino Mariani divani|23 dicembre 2018|0 Comments |News |, , ,

Natale è relax, famiglia, regali ed allegria.

Lo staff Tino Mariani augura a tutti Voi un felice Natale e buone Feste!

Poi, se sei alla ricerca di un nuovo divano o divano letto, vuoi regalare una comodissima poltrona relax ad un tuo familiare, da noi, trovi sicuramente quello che fa per te!
Una vasta scelta di divani e divani letto di qualità artigiana personalizzabili e le comodissime poltrone relax elettriche, disponibili in pronta consegna !

Vieni a trovarci dopo Natale.

Il nostro negozio di Lissone sarà aperto nei seguenti giorni:

27-28-29 dicembre dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 19.00

2-3-4-5 gennaio 2019 dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 19.00

Da parte del team Tino Mariani i migliori auguri per un Buon Natale e un felice anno nuovo pieno di salute, felicità e successi!

Divani Su Misura 100% Made In Italy Tino Mariani

Divani e poltrone 100% made in Italy

by Tino Mariani divani|14 febbraio 2018|0 Comments |Poltrone e divani |, , , ,

Tutti i divani e le poltrone relax alza persona che Tino Mariani produce e vende sono 100% made in Italy, questo significa che ogni divano, poltrona, divano letto e angolare che l’azienda artigiana di Lissone fabbrica sono interamente prodotti e confezionati in Italia.

Sinonimo di qualità, attenzione ai dettagli e alle rifiniture, lavorazioni artigianali eseguite a mano seguendo tecniche tradizionali unite a materie prime innovative ed attuali, il Made in Italy è da sempre, sinonimo di garanzia e di autenticità di ogni prodotto firmato con questo marchio di riconoscimento e di qualità sia per le vendite in Italia che per le esportazioni negli altri paesi dell’Europa e del Mondo, dove è sempre più apprezzato e ricercato.

Per noi Made in Italy, significa soprattutto offrire divani e poltrone di qualità artigiana costruiti Su Misura o su disegno del cliente, utilizzando solo materie prime pregiate, rivestimenti in tessuto e pelle selezionati con attenzione alla qualità e alla resistenza, meccanismi per divani letto e movimenti per divani e poltrone relax certificati e garantiti, di altissimo pregio, fatti per durare nel tempo e per garantire un utilizzo sicuro ed affidabile.
Dalla ricerca delle materie prime alle lavorazioni e finiture alle quali vengono sottoposti i nostri divani, totalmente personalizzabili, il processo di lavorazione artigianale Tino Mariani, avviene completamente in Italia, in Brianza, nelle botteghe artigianali dove vengono confezionanti i divani e le poltrone del catalogo.

Il Made in Italy piace ed ha successo perché è garanzia di una produzione accurata, è il risultato di processi produttivi artigianali che combinano esperienza e passione, conoscenze artigianali e tecnologie moderne atti a fornire il seguente risultato: prodotti di valore sia in termini estetici che strutturali.

Dal Il Sole 24 ore:
“Made in Italy è l’espressione per valorizzare la produzione artigianale e industriale italiana, sopratutto nei 4 settori più noti: moda, cibo, arredamento e meccanica. Per l’articolo 24 del Codice doganale europeo, non deve essere prodotto al 100% in Italia, che deve essere però il Paese in cui è avvenuta l’ultima lavorazione.”

Sempre dal il Sole 24 ore, un articolo di qualche anno fa metteva in evidenza che se il Made in Italy fosse stato un brand sarebbe stato il terzo più conosciuto e diffuso al mondo, superato solo da Coca Cola e Visa.