Divani e poltrone multitasking

Tino Mariani > Poltrone e divani > Divani e poltrone multitasking

Divani e poltrone multitasking

| Poltrone e divani

Hai mai sentito parlare di divani e poltrone multitasking? Cosa si intende per arredi multifunzione? In questo articolo cercheremo di chiarire al meglio questo concetto e fornirti idee per mobili da salotto comodi e al contempo estremamente funzionali.

Come primo passo però definiamo meglio il concetto di arredo multitasking. Fondamentalmente si tratta di soluzioni capaci di interpretare le esigenze contemporanee, capaci di seguire le necessità dei nostri tempi. In sostanza un arredo va a rivestire sia quello che può essere definito quale ruolo per cui nasce, ma anche un supporto che potrebbe essere fornito da un’altra tipologia di mobile.

L’esempio più semplice per far comprendere questo concetto può essere di per sé tutta la zona living capace di concentrare in un unico ambiente soggiorno e cucina, andando letteralmente a fondere tra loro queste due stanze in passato nettamente separate. Lo stesso vale per gli arredi, esistono infatti soluzioni multitasking capaci di offrire una doppia finalità d’impiego, divani e poltrone incluse.

5 idee di mobili da salotto comodi ma funzionali

Ma quali sono esempi concreti di arredi multitasking? Cosa possono offrire divani e poltrone multifunzionali? Ecco qui di seguito cinque varianti alle quali sicuramente non avevi pensato, ma che invece potresti inserire nella tua casa per renderla più funzionale e di design.

  1. Il divisorio tra i cuscini del divano, perfetto per fungere da tavolino, ma anche per appoggiarci comodamente smartphone, tablet, libri, bicchieri, bottiglie oppure da sfruttare come supporto per il vostro mouse durante lo smart working. Questa soluzione risulta decisamente funzionale e al contempo andrà a creare movimento nel design del divano stesso
  2. La libreria o le mensole a schienale o laterale, decisamente un tocco che conferisce unicità e originalità all’imbottito in questione. Non sai dove riporre i libri che preferisci o quelli che sfogli più spesso, ma non ti piace vederli in giro disordinatamente per il soggiorno? Questa allora è decisamente la soluzione che fa al caso tuo!
  3. Divani nei quali è modificabile la zona seduta, ovvero impiegabili sia rivolti verso un lato che nell’altro. Sempre più spesso si trovano proposte di questa tipologia all’interno di living, ma ancor più nei loft
  4. I tavolini con pouf integrato, perfetti da posizionare dinnanzi a poltrone e divani. Composti da una parte perfetta da impiegare come appoggio e una parte imbottita possono essere posti sia nella classica posizione del tavolo davanti al divano, ma anche direttamente appoggiati a quest’ultimo per rendere la seduta più confortevole e aumentare la superficie di questo arredo. Inoltre può essere affiancato al divano anche dal “lato tavolo” andando a creare appunto un divisorio perfetto
  5. In ultimo poltrone con tavolino posto a sostituzione del bracciolo, anche qui una soluzione ideale per avere un punto d’appoggio sempre a portata di mano. Del resto, se si sta comodamente leggendo un libro o vedendo la tv, dove appoggiare una tazza di caldo te oppure il telecomando senza doversi necessariamente alzare per recuperarli?

Anche tu desideri un divano o una poltrona multitasking che soddisfino le tue esigenze estetiche e funzionali? Affidati a Tino Mariani!

Share this post: