La scelta del divano perfetto: attenzione alla qualità

Tino Mariani > Poltrone e divani > La scelta del divano perfetto: attenzione alla qualità

La scelta del divano perfetto: attenzione alla qualità

| Poltrone e divani
Negli ultimi anni il divano è diventato il protagonista di qualsiasi living, da quello moderno a quello classico, un “pezzo” d’arredo essenziale che oltre ad offrire un comodo relax dopo una giornata lavorativa, ha la funzione di arredare lo spazio in cui ci si ritrova con i propri famigliari o con gli amici, per piacevoli momenti di svago.
Sul divano infatti, possiamo leggere un libro, guardare un bel film in tv, gustare un aperitivo o una cena in ottima compagnia e per ultimo, se abbiamo un divano letto, utilizzarlo per dormire di notte.
Esistono regole per acquistare il divano giusto? Più che di regole parliamo di consigli e di un approfondimento tecnico che permette a tutti di conoscere come è fatto un divano e quali sono le sue caratteristiche tecniche.
Anche l’occhio vuole la sua parte e sicuramente l’estetica e il design sono fattori che inizialmente dirigono la scelta. 
E’ consigliato tenere in considerazione il genere di arredamento della propria abitazione per abbinare con armonia il divano che può essere di linea moderna, classica o contemporanea.
Secondo la nostra azienda, che produce e vende divani e poltrone da oltre 60 anni, la vera regola da seguire al momento dell’acquisto di un nuovo divano sono: la qualità e la comodità che coniugati con un stile attuale e contemporaneo danno vita a divani e poltrone flessibili e funzionali, di elevato comfort.
Un divano di qualità artigiana deve essere realizzato con una struttura in legno massello. 
Utilizziamo legno massello di abete, pioppo e multistrato, materiali di elevata qualità che consentono al telaio del divano una resistenza superiore. 
L’utilizzo di strutture in legno massello, materiale facilmente lavorabile, permette la fabbricazione di divani e poltrone Su Misura, servizio che offre la possibilità alla nostra clientela di ordinare divani fatti in funzione dei propri spazi e non viceversa.
I telai dei divani Tino Mariani, 100% made in Italy, vengono successivamente imbottiti utilizzando strati di poliuretano espanso a densità differenziate ricoperti con falda accoppiata al cotone, materiali anallergici e resistenti.
Il molleggio delle sedute dei divani e delle poltrone viene eseguito utilizzato cinghie elastiche ad alta resistenza, che vengono posizionate orizzontalmente e verticalmente, incrociando i due sensi per offrire una maggiore tenuta nel tempo.
Queste lavorazioni vengono eseguite a mano dai nostri falegnami e tappezzieri, che con esperienza e professionalità curano in ogni dettaglio le prime fasi di lavorazione del tuo nuovo divano.
L’imbottitura dei cuscini sedili e schienali, possono variare sensibilmente il comfort e la comodità del divano, che può essere personalizzata utilizzando densità maggiori e/o inferiori, secondo i gusti della singola persona.
Il poliuretano espanso e la piuma d’oca utilizzata da Tino Mariani per le imbottiture dei cuscini sono fabbricati da aziende leader Italiane e sono prodotti certificati e garantiti.
I piedini e il rivestimento sono due finiture che assicurano al divano personalità e colore.
Per soddisfare le esigenze della clientela, mettiamo a disposizione un vasto campionario di tessuti, pelli naturali, microfibre di ottima qualità disponibili in tantissime tipologie di trame, spessori e colori.
Lo stile del piedino ma anche il disegno e la finitura può essere personalizzato per rendere unico e speciale ogni divano o poltrona scelto.
Offriamo la possibilità di optare per piedini in legno di diverse tinte, in metallo lucido o satinato.
Su richiesta eseguiamo piedini su disegno del cliente.
Tino Mariani offre alla clientela importanti servizi di qualità, che si distinguono per l’attenzione al cliente sia in fase di acquisto che in post-vendita.

 

L’azienda infatti, offre interventi di assistenza, consulenza e manutenzione e/o riparazione del divano anche dopo diversi anni dall’acquisto.
Share this post: