Proposte d’arredo con complementi nuovi e insoliti

Tino Mariani > Poltrone e divani > Proposte d’arredo con complementi nuovi e insoliti

Proposte d’arredo con complementi nuovi e insoliti

| Poltrone e divani

Proposte d’arredo tecnologiche: il portatablet

porta tablet

Il porta tablet “Nomad table”

I progressi tecnologici sono inarrestabili, escono continuamente novità, materiali, prodotti, gadget, è inevitabile quindi che nascano poi dei nuovi arredi, degli accessori che vadano a completare l’offerta di questi nuovi oggetti.
L’arrivo sul mercato dei tablet ad esempio, ha portato alla nascita di una miriade di accessori: custodie, tastiere, borse e inevitabilmente sono arrivati anche i tavolini pensati appositamente per questo nuovo oggetto tecnologico.
“Nomad table” è stato ideato appositamente per supportare i tablet dal designer Sander van der Haarod per l’olandese Spell.
Si tratta di un tavolino molto semplice dal ripiano circolare e il colore molto vivace, pensato per essere posizionato vicino a divani e poltrone, in modo da poter utilizzare il proprio tablet in tutta comodità.
Un arredo carino, utile e non troppo ingombrante.
Proposte d’arredo colorate: il tavolino cubo di Rubik

 
Il tavolino “KUB+”
Il cubo di Rubik è uno di quegli oggetti che non smette mai di piacere e incuriosire, numerosi sono gli oggetti e gli arredi ispirati alla sua forma e ai suoi mille colori, ultimo in ordine di tempo il tavolino ideato dal designer brasiliano Fabio Teixeira.
“KUB+”è un oggetto non solo molto originale e colorato, ma anche funzionale, capace di essere un comodo tavolino e allo stesso tempo un raccoglitore per alcuni nostri oggetti.
Il tavolino è una grande cubo di Rubik con tutti i suoi quadratini colorati da allineare, solo che in questo caso non tutti i quadrati sono chiusi, alcuni sono aperti in modo da poter raccogliere al loro interno libri, riviste, e oggetti vari.
Un complemento d’arredo dal carattere forte e al tempo stessomolto utile.
A non tutte le persone piacciono gli oggetti minimali, eleganti, esili e apprezzano invece la solidità, arredi magari che si caratterizzano per la loro massa e la loro mole.
Proprio come gli accessori da scrivania ideati dal designer Magnus Pettersen, porta penne, porta-scoth, una gamma completa di oggetti tutti dotati una loro solidità e importanza.
Proposte d’arredo originali: i vasi da appendere

I vasi “Pland Pods”
Chi l’ha detto che i vasi devono trovare posto solo sulla tavolo o sulle mensole?
I vasi si possono anche appendere.
Il designer Domenic Fiorello ha ideato dei vasi belli e resistenti, realizzati interamente in legno di quercia e pensati apposta per venire appesi alle pareti di casa nostra.
“Pland Pods” sono dei vasi semplici e dalla forma lineare, un design davvero elegante e raffinato che rendono questi oggetti perfetti per arredare le pareti, per creare degli angoli insoliti.
Basta solo decidere dove appenderli e quali piantine mostrare ai nostri ospiti.
Proposte d’arredo da Philippe Stark: le lampade da terra multifunzionali

La lampada “Biblioteque Nationale”
Per tutti gli appassionati lettori sempre alla ricerca della lampada ideale, ideata dal famoso architetto designer Philippe Stark per l’azienda italiana Flos.
Si tratta di una lampada da terra molto semplice ma non per questo meno bella o elegante, e soprattutto pratica, uno stelo di acciaio che parte dalla sua base a terra per arrivare alla fonte luminosa in alto, una classica lampada da tavolo con il suo paralume.
Durante la salita però si trovano diverse mensole sempre in acciaio, dove trovano posto libri, riviste, penne e oggetti vari, e dato che siamo sì appassionati di lettura ma non rinunciamo ai gadget tecnologici, ecco una comoda presa usb per collegare tablet e cellulari.
“Biblioteque Nationale” è un complemento d’arredo perfetto per i nostri salotti, semplice ed elegante e multifunzionale.
Proposte d’arredo multifunzionali 2: la seduta per pc